Cronaca
Commenta

Accosta la bici e si getta nel canale
suicida annega a Izano
ritrovato dai soccorsi a Salvirola

Muore annegato, ma si tratta di suicidio. risale a poche ore fa il ritrovamento del cadavere di un invalido civile offanenghese che stamattina si è gettato nel tratto di canale Vacchelli che costeggia Izano. Sul ponte ancora la bici abbandonata prima di lasciarsi portar via dalle acque. poco più tardi l’avvistamento e l’allarme, che ha dato il via alle ricerche dei vigili del fuoco, del 118 e dei carabinieri di Romanengo. Il corpo è stato recuperato nei pressi di Salvirola, località Ca’ del Guardiano, dov’è stato identificato grazie all’intervento del fratello chiamato sul posto per il riconoscimento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti