Commenta

“Facciamo sul Serio”: al lavoro
i volontari per la Palata Borromea
Monaci: “Il Parco del Serio c’è”

Domani, domenica 29 luglio a partire dalle 8 e fino alle 11 circa, “Facciamo sul Serio”, l’operazione promossa da Alfredo Bettinelli per restituire alla completa fruizione dei cittadini, la Palata Borromea.
L’iniziativa, voluta da Bettinelli ha trovato il sostegno anche da parte del Parco del Serio come riferisce Basilio Monaci delegato per l’educazione ambientale e la comunicazione.

RIFIUTI ABBANDONATI

Attraverso i racconti di cittadini e l’esperienza dello stesso Bettinelli, appassionato pescatore, ci si è resi conto che quello splendido spazio lungo il corso del Serio, alle porte della città chiede aiuto, a causa dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti: gomme di trattori, sacchi di immondizia, rifiuti di ogni genere lasciati tra l’acqua e le rive.
“Come cittadino e come pescatore, voglio contribuire a vedere cosa succede in quella zona e, nello stesso tempo, fare tutti qualche cosa di utile. Domenica – conclude Bettinelli – vediamo dove arriviamo a pulire la zona.”

LA PARTECIPAZIONE DEL PARCO

Da parte sua per Basilio Monaci, rappresentante del parco del Serio: “L’idea del caro amico Alfredo
Bettinelli, da sempre pescatore e amante del fiume Serio, che ha a cuore, la zona lungo la Palata Borromea, negli anni ’60 il mare dei cremaschi, trova il sostegno del Parco del Serio – dice Monaci – ed anche quello dell’Associazione Angelo Bruni, a nome della proprietà, i conti Bonzi, che per concessione veneziana hanno in gestione del tatto di pesca tra Mozzanica e Bocca Serio di Montodine”.
Per quanto riguarda l’iniziativa di domenica, che coinvolge anche la SCS e la provincia di Cremona, secondo Monaci “si vuole sollecitare i cremaschi a mantenere pulito, perché le condizioni attuali non sono delle migliori e si invitano i cittadini a partecipare per pulire tutti insieme”.
La SCS fornirà l’occorrente, dai guanti, ai sacchetti, oltre a sistemare un’apposito cassonetto nella stessa area della Palata Borromea, mentre ai partecipanti il Parco del Serio regalerà magliette e cappellino del Parco.
L’appuntamento è fissato per domenica 29 luglio alle 8, con ritrovo dietro allo Zanzibar, presso il parco verde attrezzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti