25 Commenti

Interpellanza di Ancorotti
sulla norma del Pgt: “Fa aumentare i costi
per i nuovi insediamenti produttivi”

Il consigliere comunale del Popolo della Libertà, Renato Ancorotti, presenta un’interpellanza al sindaco Stefania Bonaldi, per chiedere al primo cittadino, di esplicitare la sua posizione e quella dell’amministrazione comunale,  riguardo all’articolo 20.2 del Piano di Governo del Territorio – Norme Tecniche.
Nello specifico, l’articolo a cui fa riferimento Ancorotti, prevede: la Cessione gratuita all’amministrazione comunale del 50% della superficie territoriale dell’area perimetrata per la realizzazione di infrastrutture di interesse pubblico o come forma di compensazione e mitigazione ambientale. La cessione in questione è in aggiunta rispetto a quanto previsto dalla Legislazione Regionale per la cessione delle aree destinate a servizi pubblici.

“VORREI CONOSCERE LA POSIZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE”

“Vorrei conoscere la posizione dell’amministrazione comunale sull’argomento, poiché mi hanno segnalato numerosi professionisti del settore edilizio ed urbanistico, che questa regola  fa lievitare i costi per la costruzione di nuovi insediamenti produttivi – dichiara Ancorotti – rispetto alla media nazionale e ai territori circostanti”.
Il consigliere comunale del PDL, si augura che il sindaco Bonaldi, possa presto dare una risposta, “precisa e circostanziata indicando tempi e metodi per la risoluzione del problema. In caso contrario ho già pronta una mozione da portare in consiglio comunale”.
L’interpellanza, sottolinea lo stesso Ancorotti, è stata condivisa con gli altri membri del gruppo consiliare Laura Zanibelli e Simone Beretta: “Loro erano assessori nella giunta della amministrazione precedente che ha varato questo Pgt, e mi è sembrato giusto condividere col mio gruppo, le perplessità che mi sono state segnalate. Non ho incontrato da parte loro resistenze e ho deciso di procedere con il documento”.
Non sarà però una iniziativa estemporanea questa presentata da Ancorotti, ma sarà la prima di una serie di interpellanze che il consigliere di centrodestra intende portare in consiglio comunale, “facendomi portavoce delle segnalazioni che quotidianamente mi giungono dai cittadini, ed in particolare da parte del mondo produttivo, economico e professionale della nostra città”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti
  • Zip

    La cessione di quelle aree è prevista per la realizzazione di aree o infrastrutture di interesse pubblico o per la realizzazione di opere di mitigazione ambientale che sono funzionali ad assicurare la piena compatibilità dei futuri interventi con i rispettivi contesti. Quindi c’era una logica ben chiara alla sua base.

    Il fatto che queste aree eccedano la quota minima prevista dalla regione è probabilmente da correlare al ruolo di Crema, che ovviamente non fornisce servizi diretti esclusivaemnte ai cittadini residenti.

    Il PGT di Crema è un buon strumento urbanistico, forse solo un po’ troppo ambizioso. Non vedo però perchè ci si debba scandalizzare se la sua attuazione, soprattutto in questa particolare congiuntura economica, sollecita proposte di revisione.

  • Lollo

    Se tante persone scendessero dal trono sul quale si sono autoincoronati capirebbero che erano seduti su uno sgabello!!! Abbasso l’arroganza e la saccenza

  • Sempre tra i Consiglieri Comunali di Crema più votati, ad ogni elezione, questa è la verità! Mi sono candidato a Sindaco in un periodo non favorevole per il centro-destra nazionale – e senza la Lega -, con la pesante eredità della Giunta uscente; una civica con il mio cognome ha preso il 11,39% ed è la terza formazione di Crema…Antonio e Lollo avrebbero certo fatto meglio. All’opera avrei fatto solo cose buone…essendo persona che ha a cuore solo gli interessi complessivi…cmq le cose sono andate diversamente…buon lavoro Bonaldi!

  • Per Antonio: finchè avrò consenso personale servirò il bene comune. Se non mi tollera…cambi Lei città!!! Saluti,…più arrogante di Lei temo sia diffiile trovarne in circolazione. Cmq si faccia eleggere e La vedremo all’opera!!!

    • Antonio

      Le rammento che lei ha perso le elezioni comunali, quindi non mi sembra che abbia avuto il consenso popolare! Vuole contestare anche questa semplice ma veritiera circostanza?

    • Lollo

      Grazie al cielo non abbiamo visto lei all’opera

  • Renato ancorotti

    Non ho mosso nessuna critica a Stefania Bonaldi e neppure volevo fare polemiche.Ritengo che bisogna intervenire per porre rimedio ad un errore . Non mi interessa chi lo ha compiuto,sicuramente la precedente amministrazione , anche se mi pare lecito chiedersi perchè l opposizione non abbia mai detto nulla sull argomento.Si tratta ora semplicemente di rimediare ad un errore punto. Il fatto che esistono capannoni sfitti non significa che bisogna spendere il doppio per costruirne di nuovi. Questo è solo un primo passo verso una strategia che va messa in atto per attrarre nuove realtà produttive nel nostro territorio, nella ex olivetti sono arrivate da pochi giorni due piccolissime aziende e una realtà piu grande aprirà entro l anno non è molto ma è già qualcosa . Sono sicuro che si possa lavorare tutti insieme per creare le condizioni affinchè nel nostro territorio migliorino le possibilità di nuovi insediamenti produttivi e conseguentemente il livello occupazionale. Con le polemiche non si va da nessuna parte .renato ancorotti

    • Jean

      Pero’ in un certo senso vorrei farti i miei complimenti perche’ riuscire a dare del c…..e a beretta senza neppure nominarlo non e’ da tutti! Spero solo che riprendiate a menarvi come quando amministravate crema assieme!

  • Per Cris: quali danni avrei inflitto io a Crema? La servo con limpidezza e disinteresse da anni. Ad avercene come il sottoscritto! :-) Neppure ero in Giunta! Prima di sparare nel mucchio colleghi il mouse…alla verità!

    • Antonio

      Crema e’ in mano alla Bonaldi per cinque anni un danno piu’ grosso era incendiarla come ha fatto Nerone con Roma! Lei e Nerone avete molte cose in comune prima fra tutte l’arroganza!!!!! Vada a sevire un’altra citta’ almenk Crema respira

    • Cris

      Antonio, lei per 5 anni è stato supino al PDL dando un colpo al cerchio e uno alla botte. lei è corresponsabile dello scempio fatto dal centro destra alla nostra città. non principale imputato ma comunque complice.

      gli smarcamenti dell’ultimo minuto come il suo e quello di borghetti in vista della candidatura (e nel caso di borghetti della NON candidatura) non sono credibili.
      La gente non ha più l’anello al naso.
      Vendersi come NUOVO dopo 20-30 anni di politica attiva è poco credibile.
      Lei e Beretta avete la stessa storia (standing diversi, le riconosco, ma non siete nuovi avete attraversato tutte le sigle possibili prima di approdare al Pdl)

      Buon lavoro stefania, si! ha ragione. A me non piace molto, ma è la MENO PEGGIO.

  • Cris

    Bravo Ancorotti almeno qualcuno del PDL fa qualcosa.
    se no tutto il palcoscenico resta per il bell’Antonio, Ancorotti intanto staremo a vedere quanto durerà vedrete che tra poco Beretta lo impallina
    non conosco l’argomento ma voglio proprio vedere la reazione degli amici di affari e liberazione!

    con questa concorrenza la Stefania governa altri 10 anni.
    Vai Stefy!

    • Antonio

      Hai appena detto che la Bonaldi e’ sindaco non perche’ e’ competente ,ma perche’ il centro dx litiga!!! Sono contenta che anche voi suoi alleati siete consapevoli delle capacita’ della Sindachessa!

      • Cris

        Non dico che la Bonaldi è brava. Dico solo che è meglio di beretta, agazzi e ancorotti.

        meglio la bonaldi che piano piano si farà che questa gente che è in giro da oltre 10 anni e ha prodotto solo danni

  • Jean

    E questo qui era uno dei candidati del pdl alla poltrona di sindaco! non ho parole…… Mi vengono solo delle parolacce ma poi bettinelli mi dice che sono volgare!

    • caterina

      eh, si…già perchè ormai la persona più autorevole in città è quel politico da 90 di bettinelli….ha ragione :-D

  • Antonio

    Don Mauro ha chiesto un anno di aspettativa per gravi motivi di salute! Non e’ sparito attedo che spesso lo si veda a Crema e a breve il vescovo dovra’ dargli un incarico nella ns diocesi visto il trascorrere dell’anno e il migliorsmento delle sue vondizioni di salute! Inoltre della scuola non si e ‘ mai occupato don Mauro ma solo Cogorno che finanzia il progetto e gestira’ la struttura! Se non conoscete i fatti evitate di sparate c…. Preciso non appartengo a Cl ma sono solo molto ben informato!

    • Corbi

      Puarì Don Mauro

      • Stefano

        Deve essere davvero brutto dover difendere l’indifendibile, sembra un pó il Ghedini di turbo, ma le voci che son girate in Crema parlavano di ben altro che “problemi di salute”……..e guarda caso con lui grandi finanziamenti…sparito lui tutto fermo….

  • Stefano

    Ma se, come dice l’articolo, il pgt è stato fatto dall’amministrazione precedente, ora che fanno Beretta & Co? Una mozione contro la Bonaldi per un piano ideato da loro? Siamo al ridicolo, zelig si è trasferito a Crema?

    E poi concordo, la città è piena di edifici e capannoni vuoti invenduti e inutilizzati, c’è bisogno di costruirne altri e farli marcire come quelli al rondo dopo il sexy shop o quelli lungo la paullese? E gli uffici liberi nell’edificio oramai abbandonato al semaforo di san carlo? E quelli zona super media?

    Per non parlare della scuola di CL: lavori fermi da mesi e mesi ma nessuno che ne parla! Vogliamo chiedere conto dei nostri soldi ( soldi della regione elargiti dal Celeste indagato ai suoi cari consociati con a capo don Mauro sparito nel silenzio e nell’imbarazzo generale) ???

    • caterina

      L’articolo dice anche che Ancorotti è a conoscenza del fatto che il Pgt è stato fatto dalla precedente amministrazione.
      E’ significativo che sulla cosa si muova solo lui che sembra di capire, è l’unico firmatario.
      Certo non firma la ciellina Zanibelli, visto che l’estensore del pgt è il ciellino Piazzi, non trova Stefano?

      Poi su Cl stendiamo un velo pietoso. Che come sono nel centro destra sono anche nella giunta Bonaldi…

      • Giulio

        non credo cl in quanto tale; ma qualcuno che frequenta può darsi. Simil quello che è indagato sul san raffaele e maugeri.

  • green tantra

    ” poiché mi hanno segnalato numerosi professionisti del settore edilizio ed urbanistico, che questa regola fa lievitare i costi per la costruzione di nuovi insediamenti produttivi – dichiara Ancorotti – rispetto alla media nazionale e ai territori circostanti”.
    Numerosi professionisti ?Bisogna fare la lista dei cittadini che segnalano.Quanto numerosi ?Cento ?Mille ?Due o tre amici ?
    Lieviteranno i costi per la costruzione di nuovi insediamenti produttivi ?Ma se ci sono decine e decine di capannoni vuoti in tutto il territorio.

    • caterina

      Quindi signor Green.. mi sta dicendo che questo articolo del Piano è una cosa buona?
      Una cosa buona fatta per di più dall’amministrazione Bruttomesso?

      :-D eureka: il sacro graal :-D

      • green tantra

        !!!!!!????????