Commenta

Videoton, presentazione e subito in campo
L’inizio della preparazione a metà agosto
Si lavora anche per la Juniores

Nella foto la rosa Videoton: In alto, da sinistra: Severgnini, Galvani, Mazzoleni, Sareni, Serina, Guerini, Giulivi, Brazzoli, Valente, Nanì. Accosciati: Piacentini, Pagano, Santabarbara, Sardi, Marazzi, Notarbartolo, Mondora.

Presentata la nuova Videoton 1990, che disputerà il prossimo campionato di serie C1 del calcio a 5 nazionale, nel corso di un incontro presso il Duomo Cafè di piazza Duomo, dove il patron Igor Severgnini ha tenuto a battesimo la nuova formazione.

NUOVI ARRIVI E CONFERME

Nuovi arrivi e conferme, per un progetto che parte da lontano, dalla serie D di oltre 6 anni fa, e che si è dimostrato sino ad ora vincente.
Gli ingredienti principali del sodalizio rossoblù sono sicuramente la professionalità e la passione che muove i suoi dirigenti, in grado ogni anno di cucire addosso ai propri atleti condizioni invidiabili per poter ben operare.
Va da se che i numeri sono sotto gli occhi di tutti, in città e non solo, con tre promozioni conquistate sul campo nei 6 anni nell’era Valente. Da qui è partita la sfida del presidente lanciata dal presidente Severgnini, confermare lo spirito e la grinta delle ultime stagioni anche nella più alta categoria mai disputata.

GLI ULTIMI ACQUISTI

Da sinistra: Valente, Pagano, Sareni e Mazzoleni

In arrivo a supporto di questo progetto sono arrivati nomi eccellenti che si affiancano ai vincitori di Laveno Mombello, la località dove si giocò l’ultima e vincente finale play off dello scorso maggio:  Martucci (Serie B calcio a 5), Pagano (1990, dal Castelleone calcio a 11), Lopez (1991, dalla Tribianese), Mazzoleni (dal Gallignano calcio a 11), Assenza (1992, dal Bagnolo calcio 11), Sareni (serie D calcio a 11) ed infine l’ultimo colpo di mercato chiusosi proprio mercoledì, con il giovane brasiliano Nelson de Fedreira dalla serie B piacentina. Bomber di razza, il ventiseienne verdeoro, ha scelto Crema per proseguire la sua carriera in Italia rinunciando alla A2, che avrebbe dovuto giocare probabilmente a Reggio per via della fusione del suo club di appartenenza, l’Arena Montecchio, con il quale nell’ultima stagione ha messo a segno ben 20 reti.
Un saluto caloroso è andato agli sponsor che anche quest’anno hanno risposto con generosità e massimo impegno a sostegno della società.

PARTITELLA IN FAMIGLIA

L’inizio della preparazione atletica è previsto per la seconda metà di agosto, ma il Videoton non si ferma, infatti la squadra è scesa in già campo sul parquet di Madignano, per una partitella in famiglia dove i nuovi innesti, sotto lo sguardo attento di Valente, hanno iniziato a prendere confidenza tra di loro.

L’IMPEGNO PER LA JUNIORES

In chiusura la società ha ricordato il lavoro che si sta svolgendo in queste ore per l’allestimento della squadra juniores e della squadra che parteciperà al campionato organizzato dal Csi, a conferma dell’impegno totale a sostegno della promozione di questo sport che probabilmente diverrà disciplina olimpica in Brasile nel 2016, per la sua definitiva consacrazione.

I dirigenti Giordano Brazzoli, Igor Severgnini, Manuel Galvani e Massimiliano Nanì

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti