Sport
Commenta

Andrea Binaghi alla Reima
Schiacciatore proveniente da Piacenza
Ora si punta su un giocatore di esperienza

Altro acquisto per la Reima Crema, che annuncia lo schiacciatore nativo di Codogno, Andrea Binaghi.
Venti anni e 187 centimetri di altezza per il nuovo volto blues, reduce da una stagione al Copra Piacenza in B2, dove è stato compagno di squadra dell’alzatore Andrea Sarubbi.
Giocatore versatile dal colpo d’attacco forte, imprevedibile, preciso in ricezione per buona parte della stagione è stato impiegato nel ruolo di libero, tanto che è stato aggregato alla squadra di A1, allenata da Luca Monti.
“Ho scelto Crema – dice Binaghi – perché mi hanno sempre parlato bene della società è una piazza importante a livello nazionale, con un passato alle spalle, dove hanno saputo valorizzare i giovani e so che l’allenatore è bravo in questo senso”.
Idee chiare per il futuro per Binaghi cresciuto pallavolisticamente a Piacenza: “Ho voglia di crescere e di imparare, non sarà facile perché la B1 è un campionato di assoluto livello – conclude Binaghi – cercherò di dare il massimo e dare il mio contributo alla squadra per centrare gli obiettivi”.
Il mercato blues prosegue alla ricerca di un nuovo schiacciatore che possa affiancarsi ad Aaron Bonizzoni ed il lavoro del direttore generale Michele Rota si concentra su un giocatore di esperienza e quantità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti