Commenta

Spending review e tagli ai trasporti
Pd contrario alla manovra finanziaria
servono risorse per la mobilità locale

Approvato in Regione assestamento a bilancio 2012, con 42 voti favorevoli e 29 contrari: tra questi anche il voto del Pd, contrario alla manovra finanziaria decisa dalla Giunta in merito al finanziamento al trasporto pubblico locale.

ALLONI: “SERVONO FONDI PER IL TRASPORTO LOCALE”

Il consigliere regionale Pd Agostino Alloni punta il dito contro l’assessore ai trasporti Raffaele Cattaneo, che mesi fa aveva preso l’impegno di reperire fondi per la riqualificazione delle stazioni, fondamentali punti di snodo per la mobilità ferro-gomma. “Oggi sono stati respinti due nostri emendamenti che sulla base di quella promessa chiedevano di recuperare 5 milioni di euro a sostegno degli investimenti dei piccoli comuni e 20 milioni di euro per la riqualificazione delle stazioni ferroviarie”, commenta Alloni.

REVISIONE DEI TAGLI

Il gruppo regionale del Pd ha espresso la propria preoccupazione sull’esito dei tagli imposti dalla spending review, che nel caso del trasporto pubblico locale potrebbe portare a ricadute difficili da recuperare. In risposta a tutto ciò è stato presentato un ordine del giorno a firmato da tutti i capigruppo, nel quale la Giunta promette di confrontarsi con il Governo per rivedere il taglio alle regioni e salvaguardare il trasporto pubblico locale ripristinando le risorse. A incontri conclusi la questione sarà ridiscussa sul tavolo della Regione, dove verranno presi provvedimenti per salvare i settori a rischio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti