Un commento

Pergo, cresce l’attesa
ore decisive per la serie D
Domani potrebbe essere il grande giorno

“Faccio un passo indietro per il bene del Pergo”: così Massimiliano Aschedamini che non ha incontrato come era stato programmato, il presidente del Comitato regionale, alla luce degli sviluppi delle ultime ore, con l’ipotesi serie D, in seguito al trasferimento del Pizzighettone a Crema, con tanto di cambio di denominazione in Pergolettese.
Per Aschedamini, a questo punto occorre puntare tutto su una stessa direzione e “lavorare tutti per uno scopo comune, per cui ho tirato il freno a mano, avendo capito che questa è la soluzione più veloce ed è inutile percorrere altre strade”.
L’ex presidente, spera che possa presto essere ufficializzata la soluzione che passa per la vicina Pizzighettone: “Incrociamo le dita, è la via più praticabile e poi ci sarebbero già le basi, con la squadra e la struttura”, conclude Aschedamini, che nel caso di esito positivo, non nasconde l’intenzione di andare in bici a Caravaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alex

    Più che un passo indietro, è stato tutto uno sbattere di porte in faccia…