Politica
Commenta6

La Regione approva il progetto di legge
per controllare la diffusione delle nutrie
Pd favorevole, sollecita i fondi 2012

Il Consiglio Regionale della Lombardia approva il progetto di legge al Parlamento per il controllo della popolazione delle nutrie. Si tratta di una modifica alla legge 157 che coinvolge i Ministeri responsabili di agricoltura e ambiente. Un coinvolgimento più che necessario secondo i consiglieri regionali Pd Agostino Alloni e Giovanni Pavesi, preoccupati per la mancata previsione nel bilancio di assestamento 2012del finanziamento per contenere la diffusione dei roditori. “L’anno scorso erano stati appostati 250 mila euro, denaro che veniva trasferito direttamente alle Province – spiegano in un comunicato; il mancato versamento per il 2012 dipende dall’attuazione di un nuovo programma specifico che partirà con il prossimo anno, momento in cui il finanziamento tornerà regolare. “Avremmo preferito che, in attesa del nuovo programma, anche per il 2012 ci fosse stata un’adeguata copertura finanziaria a favore della Province, anche perché le nutrie continueranno a proliferare”, commentano gli assessori regionali del Pd, che nonostante l’appoggio al progetto di legge anticipano la volontà di presentare un emendamento per finanziare il capitolo in bilancio anche per l’anno in corso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti