Ultim'ora
15 Commenti

Verde pubblico,
Sel incalza Bergamaschi:
“Trovi i soldi”

Mancano i soldi per il verde pubblico e scoppia la polemica. A puntare il dito contro il neo assessore Fabio Bergamaschi è il consigliere di Sel, Emanuele Coti Zelati eletto nelle file della maggioranza, ma insieme al sua partito, molto critico nei confronti della giunta nominata dal sindaco Stefania Bonaldi.

Coti Zelati non accetta “la scusa”, dice, secondo la quale la colpa è della passata amministrazione che avrebbe lasciato le casse vuote, ma incita Bergamaschi a trovare soluzioni per garantire la pulizia dei parchi e il taglio dell’erba durante tutta l’estate. Duro Coti Zelati afferma: «Dalle stelle alle stalle: il giovanissimo assessore Bergamaschi non riuscirà nemmeno a tagliare l’erba dei giardini pubblici. Dall’entusiasmo con cui era stato presentato certamente ci si aspettava qualcosa di diverso dalle vecchie scuse di chi da la colpa alle precedenti amministrazioni. Sono pochi i luoghi di incontro tra generazioni differenti, tra bambini e “nonni”, e  i bambini hanno bisogno di luoghi all’aria aperta dove correre e giocare: i parchi pubblici non sono un bene di lusso ma una necessità su cui ogni genitore potrà facilmente convenire. Quindi non solo devono avere l’erba tagliata ma devono essere anche puliti, curati e sicuri: l’assessore ha fatto di recente un giro dei parchi cittadini? Ha visto in quali condizioni si trovano?», si chiede Coti Zelati, incitando quindi Bergamaschi a trovare risorse.

«Bergamaschi, per rispetto ai cittadini che hanno eletto (non lui) la Sindaco dalla quale ha ricevuto le deleghe, non può sbrigativamente affermare che durante l’estate riusciremo forse ad avere un taglio dell’erba dei giardini pubblici: si ricordi che, per molti cremaschi, i parchi saranno il luogo di vacanza da un anno non certo semplice: se ne renda conto e salvaguardi la dignità di Crema e dei suoi cittadini che hanno tutto il diritto di godere dei luoghi che a loro appartengono e deponga spiegazioni

che sembrano scuse e trovi velocemente soluzioni: quello è il suo compito, il suo lavoro», conclude il consigliere comunale di Sel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti