Sport
Commenta

“Rosso di sera” al Centro San Luigi
torneo di calcetto, musica e molto altro
per aiutare i terremotati emiliani

“Chi spera vede rosso di sera”, è la strofa di una canzone nata per beneficienza, che ora dà anche il titolo alla serata che si terrà domani al Centro San Luigi. L’evento nasce dalla volontà di partecipare attivamente all’emergenza terremoto in Emilia con un torneo di calcetto solidale e diversi eventi collaterali tutti a scopo benefico.

DOMANI ROSSO DI SERA

Domani venerdì 15 giugno l’appuntamento è alle 19.30 presso il Centro San Luigi, dove le squadre della polisportiva sfideranno al pallone i “numeri di emergenza”: Carabinieri, Polizia, Croce Rossa e Vigili del Fuoco daranno il meglio di sé sul campo da calcio in un torneo di solidarietà “cinque contro cinque”. I fondi raccolti durante la serata saranno devoluti a favore dei terremotati emiliani, nell’ambito di un progetto di supporto per i campi modenesi di Cavezzo e Possidonio. La serata si concluderà in musica con l’esibizione dal vivo della band 591BIS, non mancherà uno stand gastronomico e una serie di percorsi espressivi collegati all’evento.

MUSICA SOLIDALE

E’ inoltre possibile scaricare da iTunes la traccia “Rosso di sera”, realizzata dal giovane musicista cremasco Gabriele Pendola e finalizzata a raccogliere fondi da destinare al progetto di solidarietà emiliano. Su Youtube il video con l’anteprima del brano.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti