Cultura
Commenta

Martedì sera “Siria: la primavera orfana”
un incontro per parlare dei conflitti armati
con lo scrittore e attivista Shady Amadi

S’intitola “Siria: la primavera orfana” l’incontro promosso da Caritas e Ufficio Migrantes della Diocesi di Crema fissato per martedì 12 giugno alle 21 presso il Centro San Luigi. Si tratta di una serata di riflessione dedicata all’attuale situazione socio-politica che coinvolge il Paese mediorientale, nell’ambito della V Festa dei Popoli diocesana che si terrà domenica 10 giugno presso l’oratorio di Trescore Cremasco. Sarà ospite Shady Amadi, scrittore e attivista per i diritti umani in Siria, che parlerà dei gravi e violenti conflitti che causano ogni giorno migliaia di morti, destinati a non fermarsi nonostante i numerosi tentativi di instaurare una tregua. “La primavera araba”, ovvero la coraggiosa richiesta da parte dei giovani di ottenere più libertà e dignità, si è trasformata in una carneficina che si dimostra insensibile ai numerosi appelli al dialogo da parte della comunità internazionale. Con questo incontro Caritas e Ufficio Migrantes intendono rinnovare l’impegno della Chiesa e dimostrare la propria vicinanza alla popolazione e l’impegno a favorire un dialogo costruttivo.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti