Cronaca
Commenta

Ventenne fermato
con un panetto di hashish,
arrestato

Fermato con un panetto di hashish, arrestato giovane operaio di Palazzo Pignano. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Crema hanno arrestato M. S. operaio 22enne di Palazzo Pignano perché ritenuto responsabile detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti. Alle ore 13:00 di ieri in Vailate nel corso di specifico servizio, è stato fermato alla guida dell’autovettura intestata alla madre in compagnia della fidanzatina ed è stato trovato in possesso di novantasei grammi e mezzo di ashish ed uno “spinello” parzialmente utilizzato. La perquisizione dell’abitazione ha consentito il sequestro di una piccola porzione della medesima sostanza, di un bilancino elettronico e due “cutter” con lama annerita. Il giovane era alla guida del veicolo in violazione del provvedimento di sospensione della patente per mesi dodici notificatogli a Pandino lo scorso febbraio. La ragazza è stata prelava piangente in caserma dai parenti immediatamente intervenuti. L’arrestato, già segnalato alla Prefettura di Cremona quale assuntore come molti giovani cremaschi, espletate formalità di rito, viene ristretto queste camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti