Commenta

I tifosi del Pergo in consiglio comunale
Distribuito un volantino a tutti i consiglieri
Si chiede chiarezza e impegno della Giunta

I tifosi gialloblù consegnano il volantino al consigliere Walter Della Frera, prima dell’inizio della seduta del consiglio comunale.

Noi non molliamo…fino alla fine”:  è questo il titolo di un volantino firmato “Curva Sud e la Tifoseria Cannibale”, consegnato a tutti i consiglieri riuniti in Sala degli Ostaggi, per la prima seduta del consiglio comunale, dopo le elezioni che hanno portato Stefania Bonaldi, ad essere il nuovo sindaco della città, in modo da sensibilizzare tutti, verso la situazione delicata che sta vivendo la società gialloblù, alle prese con gli interrogativi sul futuro, alla luce dell’annunciato cambio di gestione.

MANTENERE LA CATEGORIA

“Avevamo promesso di esserci e ci siamo, qui come sempre, a lottare per i nostri colori”, si apre così il volantino del tifosi gialloblù, che non vogliono cedere alle lusinghe o “alle proposte di chi vuole trascinare il Pergocrema nell’anonimato del calcio nazionale”.
Per i tifosi del Pergo “non esistono piani B che noi siamo in grado di sottoscrivere al presente. Riteniamo invece che un certo tipo di impegno economico – si legge nel volantino – possa essere messo a disposizione anche per salvare la C1”.

SALVARE IL PERGO

I tifosi si rivolgono direttamente al neo sindaco “Se Amiano Crema era lo slogan della campagna elettorale – scrivono nel volantino – in primis bisogna amare i suoi patrimoni, culturali, economici e anche sportivi”.
L’invito che i tifosi fanno al sindaco Bonaldi ed al consigliere incaricato per le materie sportive Walter Della Frera, è quello di “farsi carico, con determinazione e spirito combattivo, della salvezza dei colori gialloblù”.
I tifosi non si accontentano dei tentennamenti e non lo mandano a dire: “Sono troppi anni che questa città si accontenta, in tutti i campi: è il tempo di cambiare passo e di invertire una direzione deprimente per tutto il territorio. Ci sono elementi trainanti per l’immagine di Crema che non possono essere lasciati perdere, ma vanno rilanciati: uno di questi è lo sport, il calcio su tutti”.

CURVA SUD VIGILE E ATTENTA

A margine della riunione del consiglio, i tifosi dicono di chiedere alla nuova amministrazione comunale se la stessa è “al corrente della situazione e se conoscono il curriculum delle persone, che dovrebbero diventare i nuovi proprietari, in modo da poter capire che cosa si sta facendo”.
La Curva Sud, sottolineano i tifosi, “sarà vigile e attenta”, perché vuole chiarezza e vuole “capire chi c’è dietro a questa operazione, perché chi entra nel Pergo, deve avere le carte in regola”.
Infine i ragazzi della curva, ribadiscono un concetto chiaro: “Non vogliamo più banditi”.

i.g.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti