Commenta

Special Olympics: al San Luigi
Giochi regionali per atleti speciali
Sport senza barriere

In questi giorni Crema è al centro di una grande evento sportivo organizzato dall’Asd No Limits onlus, in collaborazione con il Team Regionale Lombardia di Special Olympics, che coinvolge tanti atleti con disabilità intellettiva.
L’evento sportivo, “No Limits Game – Giochi Regionali Special Olympics Italia della Lombardia 2012 di Calcio a 5 e Calcio a 5 Unificato” è in corso di svolgimento presso il San Luigi e vede la partecipazione di comune di Crema, regione Lombardia, Comitato Italiano Paraolimpico, gli Oratori di Scannabue, Madignano, Santa Maria, San Bernardino, la Pro Loco di Madignano, Auser e Pro Loco di Izano, oltre ai comuni di Cremosano, Izano e Madignano, rappresentati ieri dai rispettivi sindaci.

SPORT PER TUTTI

In un mondo dove tutto scorre velocemente e si rincorre la forma fisica a tutti i costi, manifestazioni come quella del San Luigi, riconciliano tutti con i sani valori dello sport, che in questo caso, coinvolgendo atleti con disabilità, alle prese con l’attività sportiva, consente a questi ragazzi il confronto con atleti di altre squadre e la possibilità di mettere in mostra le abilità acquisite durante gli allenamenti.
In questo tipo di manifestazioni non c’è solo sport, infatti attraverso questo incontri, si favorisce l’integrazione delle persone con disabilità e l’aggregazione intorno allo sport per tutti, superando ogni forma di steccato e di pregiudizio.

SPECIAL OLYMPICS

Special Olympics è un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per più di tre milioni di ragazzi ed adulti con disabilità intellettiva.
Nel mondo sono molti i paesi che adottano il programma Special Olympics, che utilizza lo sport e l’attività motoria come mezzo per la piena inclusione sociale delle persone con disabilità intellettivo-relazionale.

LE GARE

Si tratta di partite giocate da squadre composte da atleti speciali con disabilità intellettiva e atleti partner non disabili, che si confrontano in gironi per pari abilità.
Per quanto riguarda i Giochi Regionali di Calcio a 5 e Calcio a 5 Unificato, ne fanno parte il Team Special Olympics Italia dell’Asd “No Limits” onlus sezione di Crema e il Team Regionale Special Olympics

LA CERIMONIA DI APERTURA

La Cerimonia di apertura ufficiale dei Giochi si è tenuta ieri, a conclusione della prima giornata di gare, articolandosi in due momenti fondamentali: la sfilata delle delegazioni e il Torch Run (passaggio della Fiaccola Olimpica).
La colorata e festosa sfilata delle delegazioni ha attraverseto la città, partendo da piazza Garibaldi, per raggiungere piazza Duomo, mentre la fiaccola olimpica, che è stata portata da un gruppo di atleti è servita per accendere simbolicamente il bracere olimpico.
Al termine della cerimonia, la dichiarazione di apertura ufficiale dei giochi, il Giuramento dell’atleta e quello degli Arbitri.

I SALUTI

Una volta giunte in piazza, tutte le delegazioni hanno osservato un momento di raccoglimento, per ricordare la tragedia di Brindisi, quindi sono state ringraziate le scuole che hanno partecipato all’iniziativa (Sraffa, Pacioli e Marazzi) e i comuni di Crema, Cremosano, Izano e Madignano.
Il sindaco Stefania Bonaldi ha fatto il suo saluto ufficiale, mentre l’assessore del comune di Izano Alberto Maccalli, in rappresentanza dei comuni che accolgono gli atleti, ha fatto un breve intervento, seguito da quello del vice presidente del CSI di Crema, Giordano Plizzari e dal rappresentante dell’Opera Pia San Luigi che ospita la manifestazione.

Ilario Grazioso


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design