Ultim'ora
Un commento

Futuro e libertà:
«Basta polemiche
nel centrodestra»

Futuro e libertà raccoglie i cocci della sconfitta elettorale del progetto del Terzo Polo e si prepara a ripartire. Niente polemiche con nessuno, ma un rinnovamento per avvicinarsi ai cittadini e un invito agli alleati perchè finiscano di fare polemiche tra di loro. Sì, perché Fli ritiene che “la polemica in atto tra le anime conservatrici e quelle riformiste del centrodestra cremasco” allontanino ancora di più i cittadini dalla politica. «I cittadini – spiega il coordinamento cittadino di Fli – hanno già fatto sentire la propria voce attraverso il voto del 6 e 7 Maggio, voto che non ha premiato i protagonisti uscenti dell’amministrazione Bruttomesso ma neppure il progetto del Terzo Polo, incapace, dati alla mano, di saper effettuare un reale rinnovamento per raccogliere la fiducia di una larga parte di cittadinanza che desiderava una frattura netta con il passato. Futuro e Libertà Crema raccoglie prontamente il messaggio dei cremaschi aprendo una fase di dialogo interno volto al rinnovamento, anche generazionale, auspicando la stessa nelle altre forze che hanno condiviso il percorso recente per tornare a rispondere con puntualità alle necessità della città». In pratica Fli invita gli alleati ad aprire gli occhi e guardare in faccia alla sconfitta per non ripetere gli errori del passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti