Cronaca
Commenta

Colpo al centro
smistamento Poste,
via soldi e valori

Furto nella notte presso il deposito di Poste Italiane in via Salici nella zona industriale di Scannabue. Durante la nottata ignoti si sono introdotti nel deposito dopo aver tagliato la recinzione e forzato la porta di sicurezza sul retro dello stabile con un flessibile asportato dalla ditta vicina. Una volta entrati nel deposito i malviventi hanno forzato un armadio blindato e rubato il contenuto: 950 euro in contanti, valori bollati per 400 euro e le monete dei distributori automatici di bevande. I ladri non si sono limitati a rubare il contenuto dell’armadio, ma hanno pure danneggiato i plichi di corrispondenza. Ad accorgersi dell’accaduto stamattina una volta arrivato al lavoro il responsabile che ha allertato i carabinieri di Pandino giunti sul posto con il nucleo operativo e radiomobile. Dal sopralluogo i militari hanno accertato che uno dei ladri in fuga sarebbe finito in un fosso a causa dell’oscurità. Il danno subito da Poste italiane non è stato ancora quantificato, ma è comunque coperto da assicurazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti