Cronaca
Commenta

Scappa in auto a folle velocità,
preso con tre chili dei eroina

I carabinieri della radiomobile di Crema alle 14,10 di domenica, in transito lungo la Paullese, in territorio di Monte Cremasco, hanno incrociato una Mercedes E270 con targa albanese, guidata da un uomo che alla vista dei militari, temendo di aver attirato la loro attenzione, nonostante gli incroci a raso, le deviazioni per i lavori di ampliamento, scappava a folle velocità, tra i 210/220 km orari in direzione di Milano.

L’inseguimento è terminato a Spino d’Adda quando l’uomo, Mario Q., albanese di 26 anni, edile disoccupato, irreperibile alla residenza di Moncalieri, è stato costretto a fermarsi. Nel vano motore sei panetti confezionati contenenti stupefacente positivo al test per l’eroina, del peso complessivo di quasi tre chilogrammi.

Arrestato, espletate le formalità, è stato tradotto alla casa circondariale di Cremona a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crema poiché ritenuto responsabile di detenzione sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti