Politica
Commenta3

Giunta, Bonaldi al lavoro per definire
la squadra di governo
Gli assessori potrebbero essere solo 5
Ipotesi Saltini per la delega al bilancio

Stefania Bonaldi al lavoro per comporre la squadra di governo. Il neosindaco di Crema in queste ore ha intensificato i contatti con le persone “papabili” ad un loro ingresso nella prossima giunta. Poche le indiscrezioni che trapelano a riguardo. Al momento l’unica certezza riguarda la data del primo consiglio comunale dell’era Bonaldi, fissata per il 21 maggio. Da definire anche l’ufficio di staff che accompagnerà il sindaco nel prossimo quinquennio. L’unica cosa nota riguarda le poche parole spese dalla stessa Bonaldi nel suo primo incontro con i diversi livelli della macchina comunale. A loro il sindaco ha confidato che sarà una risorsa interna ad occupare quella posizione. In molti hanno subito pensato a Vittorio Vantadori, già capoufficio staff ai tempi di del sindaco Ceravolo, ma il suo sembra non essere l’unico nome tenuto in considerazione da Bonaldi

GIUNTA

Passando invece alla composizione della nuova giunta, va detto come proprio in queste ore il sindaco abbia aperto il confronto con le forze politiche di centrosinistra. La squadra di governo, ha ribadito in più di un’occasione Bonaldi, non sarà costruita facendo ricorso al manuale Cencelli. Anzi, nel sindaco si sta facendo largo la convinzione di affidare le deleghe assessorili a cinque persone, rinunciando a quella sesta presenza in giunta che la legge le consentirebbe. Se fosse così il peso degli “assessorati politici” risulterebbe ancora più ridotto. Fra i nomi attorno ai quali i rumors si fanno insistenti vi è quello di Morena Saltini, già nella lista del sindaco Buon giorno Crema e in possesso delle competenze giuste per guidare il Bilancio. Nonostante il pieno di preferenze, invece, potrebbe non trovare posto nella squadra di governo Matteo Piloni, comunque destinato a guidare il Partito Democratico nella veste di capogruppo. Resta aperta anche la partita per la presidenza del consiglio comunale, con Vincenzo Cappelli in pole position ma non ancora certo di ricoprire il prestigioso incarico. Il cerchio su nomi e delega dovrebbe chiudersi nei primi giorni della prossima settimana.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti