Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Gli alunni di Dovera protagonisti del video
premiato al Festival del Giornalismo
e dedicato a Mauro Rostagno

I bambini della scuola primaria di Dovera protagonisti al Festival del Giornalismo di Perugia grazie ad un video. Si tratta della IV edizione del premio giornalistico “Una storia da raccontare” che quest’anno è stato dedicato a Mauro Rostagno, vittima di un attentato mafioso, che il maestro Alex Corlazzoli ha saputo raccontare agli alunni della sua classe quarta leggendo in classe il fumetto edito da Beccogiallo, per raccontare la difficile realtà della mafia. Paolo Maggioni, giornalista di Caterpillar, ha raccolto testimonianze e immagini di queste lezioni alternative, e con la collaborazione del sindaco di Ricengo Ferruccio Romanenghi e del dirigente dell’istituto comprensivo offanenghese Alessandro Samarani ha realizzato uno dei video selezionati all’ambìto concorso giornalistico. La giuria composta dall’organizzatrice nazionale del festival Anna Ciccone, dal giornalista Enrico Deaglio, dal fumettista Marco Rizzo e dalla scrittrice Maddalena Rostagno ha premiato i partecipanti domenica scorsa presso la Sala Lippi-Unicredit. Ora il video sarà disponibile sulla pagina web di Caterpillar all’indirizzo http://caterpillar.blog.rai.it/

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.