Commenta

Playoff Icos, buona la prima
per le ragazze di Barbieri
Grande prova a Loreto
e domenica si replica
Tutti al Pala Bertoni per le violarosa

Grande prova ieri per le violarosa di Leo Barbieri che vanno a vincere gara 1 delle semifinali playoff per la promozione nella massima serie in quel di Loreto e domenica sul parquet del pala bertoni possono chiudere la pratica.

CREMA PRIMA SQUADRA A VINCERE A LORETO

Dopo un primo set non brillantissimo, l’Icos gioca gli altri tre set con grande intensità riuscendo a rientrare dalla trasferta marchigiana con quel successo che quest’anno nessuna squadra era riuscita ad ottenere al Pala Serenelli.
Nel primo parziale le violarosa soffrono in ricezione, ma la partita cambia dal secondo set in poi, grazie anche al sostegno dei Kangaroos.
Infatti, nel secondo set le padroni di casa sono costrette ad inseguire, senza riuscirci, mentre nel terzo set parte bene Loreto che, con la solita Correia, ma poi capitan Elisa Togut firma il sorpasso con tre punti consecutivi e da questo momento in poi, la squadra marchigiana sente la pressione e subisce la maggior incisività degli attacchi cremaschi.

GARA 2 DOMENICA AL PALABERTONI

Nel quarto set, si parte all’insegna dell’equilibrio, ma questo dura poco grazie ai colpi delle violarosa che costringono Loreto prima a desistere e poi a mollare completamente, come si può ben vedere dal risultato finale del set.
A questo punto, domenica alle 18 ci si aspetta un grande pubblico al Pala Bertoni, per accompagnare le violarosa verso la finale.

BARBIERI: “LORETO SQUADRA FORTE ED ESPERTA”

Il giorno dopo Leo Barbieri riporta tutti alla massima concentrazione: “Ieri abbiamo fatto una grande prestazione, dando il meglio di noi stessi – dice il tecnico – ma non dobbiamo dimenticare che è solo gara 1, per cui dobbiamo stare tranquilli perchè c’è pochissimo tempo per recuperare, visto che domenica saremo di nuovo in campo”.
Ormai non c’è più tempo per riposare: “Lo sapevamo, i playoff sono così, si gioca ogni tre giorni, ma io sono fiducioso, perchè c’è in noi, la consapevolezza di poter fare risultato dovunque e contro chiunque, visto che abbiamo violato Loreto, cosa che quest’anno nessuno aveva fatto – continua Barbieri – ma non possiamo dimenticare che Loreto è una squadra veramente forte e con tante ragazze di grande esperienza”.

i. g.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ESSE-TI LA NEF LORETO – ICOS CREMA 1-3
Parziali: 25-19, 17-25, 22-25, 13-25

ESSE-TI LA NEF LORETO: Moy Alvarado 10, Drozina 3, Casillo 14, Giuliodori 13, Vallese (L), Santini 3, Grizzo 1, Correia Do Nascimento 22, Di Iulio. Non entrate Alikaj, Capone, Fornara. All. Pistola.
ICOS CREMA: Paolini 12, Togut 21, Fanzini 10, Devetag 7, Secolo 16, Rossetto (L), Portalupi, Rondon 8. Non entrate Baggi, Nicolini, Carrara, Freni. All. Barbieri.
ARBITRI: Rolla, Guerzoni.
NOTE – durata set: 25’, 23’, 27’, 20’; tot: 95’.

© Riproduzione riservata
Commenti