Cronaca
Commenta

Nasconde 85 grammi di cocaina in bagno
Spinese arrestato dai carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Crema hanno arrestato D. S., 29 anni, di Spino d’Adda. L’uomo è stato trovato in possesso di 85 grammi di cocaina, suddivisi in 6 involucri di cellophane e già pronti per essere smerciati. Il blitz dei militari è avvenuto intorno alle 16,30 di lunedì, quando, in seguito ad una specifica attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, il 29enne disoccupato è stato fermato nel centro del paese per un controllo. Da lì i carabinieri sono passati alla perquisizione domiciliare con il ritrovamento della cocaina nascosta nel bagno, sopra la lavatrice e in alcuni indumenti. La droga, che una volta piazzata sul mercato avrebbe fruttato circa 8mila 500 euro, è stata posta sotto sequestro così come un bilancino di precisione rinvenuto nelle vicinanze. D. S in attesa dl rito direttissimo si trova agli arresti domiciliari.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti