Commenta

“Scoprire l’universo non ha prezzo”
L’astronauta Guidoni ospite di Sel a Crema
per parlare di formazione, ricerca e futuro

“Scoprire l’universo non ha prezzo”: così parla Umberto Guidoni, che ha fatto dello studio e dell’esperienza il proprio paradigma di vita. Il noto astronauta e astrofisico italiano è approdato dallo spazio alla politica in veste di responsabile nazionale di Sinistra e Libertà per Università e Ricerca, Scuola e Politiche Giovanili, ma non ha abbandonato le idee che hanno reso possibile la propria brillante carriera. Per questo ieri sera ha condiviso la propria esperienza con la città di Crema nell’ambito di un incontro a sostegno del rappresentante locale di Sel Emanuele Coti Zelati all’interno della coalizione di centrosinistra rappresentata da Stefania Bonaldi.

GUIDONI: “SERVE UN PROGETTO PER RIPENSARE IL FUTURO”

Guidoni punta il dito contro i tagli indiscriminati applicati durante gli ultimi tempi di crisi: “L’Italia ha dimenticato che per puntare al futuro è indispensabile investire sui saperi, l’istruzione è la chiave per uscire da questo periodo di difficoltà”. L’astrofisico parla della propria esperienza italiana ed europea, e tra sondaggi e statistiche dimostra come per tornare ad essere competitivi in campo economico e lavorativo nazionale sia necessario investire sull’intelligenza. “Ci siamo affossati in una tendenza negativa, da invertire attraverso una vera e propria progettualità che torni a dare valore a università e ricerca, e ai giovani la speranza di pianificare il proprio futuro”.

l.g.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti