Cronaca
Commenta

Pianengo: l’amministrazione comunale
interviene per rimuovere
una piccola discarica
Cernuschi: “Purtroppo c’è tanta inciviltà”

A Pianengo le politiche di salvaguardia ambientale rivestono particolare attenzione nell’azione amministrativa del sindaco Ivan Cernuschi.
Si inserisce in quest’ottica, l’intervento di questi giorni per rimuovere una piccola discarica di amianto, localizzata poco prima della Palata.

NEI PROSSIMI GIORNI SARANNO RIMOSSI

Si tratta di circa otto sacchi contenenti amianto che, una volta ricevute le segnalazioni hanno attivato l’amministrazione comunale la quale si è rivolta ad un’impresa specializzata per il recupero e lo smaltimento.
Nei prossimi giorni, assicura il sindaco Cernuschi, si provvederà a bonificare la zona.
Tuttavia l’episodio ha fatto rammaricare parecchio il sindaco: “Da questi episodi – dice il sindaco – si evince che in giro c’è tanta inciviltà. Inoltre, chi abbandona questo tipo di rifiuti, non si rende conto che oltre ad essere pericolosi per l’ambiente e la salute dei cittadini, rappresentano poi un ulteriore costo per le casse del comune – commenta Cernuschi – che come abbiamo fatto noi, si deve rivolgere a personale qualificato e ditte specializzate, i cui costi ricadono sempre sui cittadini”.

REGOLAMENTATA LA PIAZZOLA ECOLOGICA

Restando sempre ai temi che riguardano l’ambiente, di recente il comune ha provveduto a regolamentare gli accessi alla piazzola ecologica, in quanto l’accesso sebbene consentito ai possessori della tessera, non era presidiato, consentendo a persone anche non residenti, di depositare rifiuti ingombranti di ogni genere.
Per questi motivi, e per favorire un utilizzo corretto della piazzola, ora sarà aperta martedì e sabato mattina ed il giovedì pomeriggio, con la presenza del cantoniere.

MANTENERE GLI STESSI SERVIZI

Intanto, in un momento non particolarmente felice per i bilanci dei comuni, a Pianengo per una investimento complessivo di circa 140 mila euro verrà realizzato l’ampliamento del cimitero, anche grazie all’avanzo di bilancio, ma per il sindaco “l’opera più grande che si può fare di questi tempi, è quella di mantenere gli stessi servizi, senza aggravare i costi per i cittadini”.

Ilario Grazioso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti