Commenta

Bonaldi scrive ai commercianti cremaschi
per proporre il rilancio della città
tra mobilità, turismo e multimedialità

“Cari Commercianti di Crema, vi scrivo perché in questa campagna elettorale non riuscirò ad incontrarvi ad uno”; inizia così la lettera aperta che la candidata di centrosinistra Stefania Bonaldi ha indirizzato ai commercianti per avanzare alcune proposte per rendere la città un punto di attrattiva ripartendo da risorse ed eccellenze locali.

MOBILITA’ E DECORO

Per rilanciare Crema Bonaldi riparte da mobilità e decoro urbano, elementi essenziali per migliorare la qualità della vita e l’afflusso al centro: per questo è necessaria la messa in sicurezza delle ciclabili e la connessione città-periferie con percorsi “ad anello”. Segue l’emergenza parcheggi pubblici, da affrontare verificando se i provvedimenti previsti nel Piano Parcheggi siano stati efficaci, per poi introdurre aggiornamenti e correzioni adatti alle singole situazioni. Le zone di posteggio vicine alla cinta muraria andranno potenziate, e in alcune aree a pagamento si pensa di inserire la sosta gratuita per i primi 10 minuti, a favore dei cittadini che si spostano in centro per veloci commissioni.

PROGETTI PER L’EXPO

Attrazione e vitalità fanno rima con Expo: in vista del grande evento internazionale la candidata propone la creazione di pacchetti turistici per inserire Crema in un percorso storico-culturale tracciato tra le principali città lombarde come Lodi, Cremona, Pavia, Brescia e Bergamo, o percorsi gastronomici dedicati al “made in crema”.

CREMA IN RETE, TRA CULTURA, SPORT E INIZIATIVE

Per fare tutto questo sarà indispensabile giocare sul marketing territoriale e sulla comunicazione via web con la creazione di un portale che presenti al meglio la città e la renda a portata di click. Nel sito verranno descritte tutte le iniziative culturali previste, con un ventaglio di nuove proposte come la rassegna musicale “Dal Rock al Barocko”, in nome delle eccellenze passate, o il recupero di eventi come “DADI.Com”, la manifestazione internazionale del gioco di simulazione che per dieci anni ha fatto di Crema una delle principali capitali del gioco. Non mancherà un link tra sport e cultura con il “Festival dello sport e della letteratura sportiva” e uno spazio dedicato ai bambini con il “ Festival dell’Infanzia”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design