Commenta

Il Vescovo ai bambini:”Siate come il pane”
Mons.Cantoni allo stand di piazza Duomo
per incontrare panificatori e volontari

Sopra: il Vescovo della diocesi di Crema Monsignor Oscar Cantoni, il presidente Ascom Antonio Zaninelli e i bambini della primaria di Crema Nuova in visita allo stand (Fotoservizio di Giulio Giordano)

 

Stamattina alle 11 il vescovo della diocesi di Crema Monsignor Oscar Cantoni ha fatto visita a volontari e panificatori raccolti sotto il grande stand di piazza Duomo, con loro anche una classe della scuola primaria di Crema Nuova, una ventina di visitatori curiosi pronti a fare domance e studiare le sapienti mani dei mastri panificatori all’opera.

IL VESCOVO IN VISITA ALLO STAND

Monsignor Oscar Cantoni viene accolto da un applauso, e subito rivolge l’attenzione ai bambini: tra loro si leva un timido “Ti piace il pane?”, cui il Vescovo replica divertito: “Certo, il pane è l’alimento più semplice, più umile, ma fondamentale. Dobbiamo imparare ad essere come lui”. Segue un breve momento di preghiera con i piccoli ospiti e i visitatori presenti, che si conclude con la benedizione rivolta “A chi lavora il pane e a chi lo consuma”. Monsignor Cantoni visita infine i banchi di lavoro e di vendita complimentandosi per il gustoso risultato di tanto impegno e rivolge un ringraziamento particolare a panificatori e volontari, che si sono spesi per aver offerto anche quest’anno alla città una manifestazione vivace e partecipata.

OTTIMISMO E BENEFICIENZA

E’ ancora presto per tirare le somme dell’ottava edizione, ma sotto lo stand si respira un discreto ottimismo: “Pane bagnato, pane fortunato!”, replica con una battuta sul tempo inclemente il presidente Ascom Antonio Zaninelli che ricorda il successo delle edizioni passate, con più di 13 mila euro devoluti in beneficienza. Quest’anno il ricavato verrà devoluto all’assoziazione Crema progetti in Bosnia per la prevenzione e l’assistenza delle donne, cui verrà donato un “buono-screening” per effettuare pap-test, mammografia ed ecografia.

Lidia Gallanti

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti