Ultim'ora
Commenta

Rapinato il Credito Bergamasco
Due i malviventi in azione al Pergoletto
Bottino di circa 8mila euro

Gli uomini dell’Anticrimine della Polizia al lavoro all’interno dell’agenzia di via IV Novembre (Fotoservizio Giulio Giordano)

 

Rapinata l’agenzia del Credito Bergamasco di via IV Novembre. Il colpo messo a segno da due malviventi ha fruttato circa 8mila euro. L’episodio è avvenuto intorno alle 12,30, quando i rapinatori hanno fatto irruzione nella banca che sorge a pochi passi dal Pergoletto ed hanno minacciato l’impiegato presente allo sportello con un taglierino. Un vero e proprio blitz, portato a termine in pochi istanti. Secondo le prime informazioni recuperate sul posto dagli uomini della Polizia, i rapinatori, uno travisato con parrucca ed occhiali, l’altro che ha agito invece a volto scoperto, avrebbero circa quarant’anni. Le poche parole pronunciate dai malviventi non hanno tradito particolari accenti, il che potrebbe far supporre si tratti di gente della zona, ma gli uomini del vicequestore Daniel Segre non escludono alcuna pista. Una volta scattato l’allarme, in via IV Novembre si sono precipitati gli agenti della Volante, gli uomini della Squadra anticrimine e della Polizia Scientifica e una pattuglia della Stradale di Crema. I rapinatori, però, al momento hanno fatto perdere le loro tracce.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti