Cronaca
Commenta1

Vespa Piaggio ‘clonata’
posta sotto sequestro dalla Stradale

Sequestrata dalla Polizia Stradale una Vespa Piaggio “clonata”. Nei giorni scorsi il proprietario del motociclo ha visto bussare alla propria porta gli agenti del distaccamento di Crema che, allertati dai colleghi di Alessandria, stavano indagando su un mezzo con numeri di telaio e relativa documentazione contraffatti. Tutto è cominciato quando uno scooterista piemontese ha cercato di immatricolare la propria Vespa acquistata in concessionaria, ma si è visto rifiutare la pratica dalla motorizzazione in quanto gli stessi indicativi forniti risultavano già rubricati a Crema. Da qui l’avvio dell’indagine condotta dagli uomini di via Macallè anche attraverso la collaborazione della casa madre della Piaggio di Pontedera.

Secondo le prime risultanze il mezzo sarebbe stato acquistato in buona fede sia dall’attuale proprietario sia dal precedente, cremasco pure lui, ignari del fatto che uno dei numeri del telaio era stato modificato così come la carta di circolazione. La Vespa, infatti, è risultata rubata a Collegno, in Piemonte, una decina d’anni fa ed è là che si concentrano ora le indagini. Al momento è stato aperto un fascicolo a carico di ignoti per il reato di ricettazione.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti