Commenta

Carpfishing nel cuore,
pesca e solidarietà

Lettera scritta da Carpfishing nel cuore

L’Associazione sportiva  “A.S.D. Carpfishing nel cuore” è nata da tre anni e ad oggi contiamo 30 iscritti, abbiamo la nostra sede Amministrativa a Cremosano e la sede operativa presso il Laghetto Torrettone in località Trucazzano. Il carpfishing è una specifica tecnica di pesca sportiva volta alla cattura della carpa e di altri grossi ciprinidi con le stesse abitudini alimentari, si pone come obbiettivo la cattura degli stessi ma dopo la cattura però vengino sistematicamente rilasciati non prima di avere fatto una foto ricordo con l’esemplare. Lo scorso fine settimana con l’Associazione che presiedo A.S.D. Carpfishing Nel Cuore abbiamo partecipato all’annuale Fiera della Pallavicina a Izano, ed in quest’ambito con il nostro staff ci siamo adoperati  per promuovere la pesca e lo sport in genere  per i bambini e per diversamente abili.

Quello che è stato proposto  in fiera Domenica di Pasqua e lunedi dell’Angelo, si chiama “lancio Tecnico Leggero” per bambini ma molto adatto anche per i disabili. Il nostro intento è di creare corsi di pesca inizialmente a carpfishing  in seguito pesca a mosca, trota lago e per il futuro anche altre tipologie. Il nostro prossimo grande impegno sarà per settembre con la festa a Crema “Sport e Disabilità”.

Con la presente porgo un doveroso ringraziamento alle persone aderenti all’Associazione che si sono prodigate nell’intento di portare una disciplina sportiva in forte espansione al centro dei diversamente abili.

Giovanni Battista Guerini (responsabile provinciale sett. pesca in Alleanza Sportiva Italiana)

 

ORGANIGRAMMA

Luca Crotti (vice presidente)

Fabio Guerini (segretario)

Massimiliano Ardigó (responsabile eventi)

Paolo Vanni (consigliere)

Chiara Erba

Roberta Pizzeghello

Luca Nichetti

Amanda Mazzaschi

Massimo Cappello

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti