Cronaca
Commenta

Tornano a rombare i motori d’epoca
con il raduno organizzato dall’AITE
per camion e autobus d’altri tempi

Non ci sarà da stupirsi se, domenica prossima, il centro storico sarà attraversato da camion e autobus d’epoca. Si tratta di un raduno che riporterà sull’asfalto una cinquantina di giganti di fabbricazione italiana, per far rivivere atmosfere e ricordi dei tempi passati a chi avrà la fortuna di incrociare il loro tragitto.

IL RADUNO

L’Associazione Italiana Trasporti d’Epoca ha organizzato l’evento con il patrocinio della Regione, dei Comuni e delle Province interessate, lungo un tracciato condiviso: il ritrovo è domenica 15 aprile alle 9 in Piazza Castello a Lodi per poi spostarsi alle 11 nella piazza del Municipio di Lodi Vecchio, dove alle 12.30 si terrà il pranzo sociale. Alle 14.30 il corteo di motori si sposterà verso Crema con arrivo previsto verso le 15: i mezzi entreranno in città da via Piacenza per poi proseguire in centro lungo via Matteotti, via Cavour, via Santa Chiara e immettersi in via Stazione. Il punto di ritrovo è fissato in Piazza Garibaldi, dove i trasporti d’epoca faranno bella mostra di sé fino alle 17.30; con il permesso dei proprietari, i visitatori potranno salire di nuovo a bordo dei giganti da strada che fino a qualche decina di anni fa hanno macinato chilometri lungo lo Stivale.

l.g.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti