Cronaca
Commenta

Ladro di rame arrestato dai carabinieri
È un 27enne di Trescore Cremasco
Fermato con 400 chili di refurtiva

Foto di repertorio

 

Arrestato in flagranza di reato mentre cercava di rubare circa 400 chilogrammi di cavi in rame. A finire in manette è stato un uomo di 27 anni, S. Z., residente a Trescore Cremasco. L’hanno bloccato i Carabinieri di Borgo San Giacomo mentre era all’opera nel territorio di Cremezzano, una frazione di San Paolo (Brescia). Il 27enne stava sfilando i cavi dai pozzetti dell’illuminazione pubblica e quando i militari si sono avvicinati per chiedere spiegazioni, lui si è giustificato dicendo di essere un tecnico addetto all’installazione della rete in fibra ottica. Ben diversa la realtà, emersa anche perquisendo il suo furgone dove già aveva stipato il materiale in rame prelevato furtivamente dai 14 tombini presenti in zona. Fatti analoghi sono stati segnalati anche nei pressi di Vailate. Per l’uomo l’accusa è di furto aggravato.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti