Cronaca
Commenta

Ladro in azione a Spino d’Adda,
arrestato dai carabinieri
a Morbegno: rubò 10 mila euro

Un  31enne, Omar L., originario di Voghera ma residente a Cosio Valtellino, è stato arrestato dai carabinieri di Morbegno in quanto ritenuto responsabile di un furto avvenuto nello scorso dicembre in un’abitazione di Spino d’Adda. L’uomo, secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, graviterebbe attorno al campo nomadi di Voghera. Secondo l’accusa, con un complice, sarebbe entrato nella casa di un pensionato dopo aver forzato la finestra della camera da letto e approfittando dell’assenza del proprietario avrebbe prelevato oggetti preziosi, apparecchi informatici e capi d’abbigliamento griffati per un ammontare di 10mila euro. Nel risolvere il caso è risultata fondamentale la collaborazione di uno dei vicini che vide i ladri fuggire a bordo di una Ford Fiesta e permise ai carabinieri di recuperare l’auto da cui trarre preziose informazioni. Individuato anche il complice, Antonio L. di 25 anni, che al momento è però riuscito a sfuggire alla cattura.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti