Cronaca
Commenta

Usa il bancomat
di ignara pensionata,
denunciata una 53enne

Una pensionata di Credera Rubbiano si era accorta all’Ipercoop di Crema, lo scorso febbraio, di aver perso portafogli con documenti e bancomat. Ha ricevuto l’estratto conto qualche giorno e dopo, senza riconoscere quattro operazioni telematiche, due fatte a Crema e due a Trescore, in due diversi sportelli. Due di queste operazioni non erano andate a buon fine, due invece avevano permesso di ritirare 500 euro. I carabinieri di Montodine che hanno ricevuto la denuncia per il furto o per lo smarrimento del portafogli, forse avvenuto nel supermercato o poco prima presso l’ospedale, dove la pensionata aveva visitato una signora ricoverata, hanno acquisito tramite l’Arma di Crema e di Pandino le immagini del circuito operante sulle due macchinette utilizzate per i prelievi. I fotogrammi girati ai carabinieri del territorio hanno consentito di riconoscere la donna che aveva operato: si tratta di G.R., operaia di 53 anni di Trescore, già conosciuta per qualche precedente frode e per una lite. È stata deferita alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crema in quanto ritenuta responsabile di ricettazione e frode.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti