Ultim'ora
Commenta

Trescore, colpo in banca
Carabinieri arrestano
un 45enne cremasco

– Nelle foto tratte dal sistema di videosorveglianza, alcuni momenti della rapina

Colpo alla filiale della Banca cremasca di Trescore, in piazza della Chiesa, nella tarda mattinata di venerdì. Attorno alle 12,30 un uomo è entrato all’interno dell’istituto – nel quale si trovavano una cliente e tre impiegati – armato di un coltello da cucina. E’ riuscito a farsi consegnare circa 400 euro in banconote da cinque, contenute nella cassa, e si è allontanato scappando a piedi.

Si tratta una persona sui 45-50 anni, di grossa corporatura, alto all’incirca un metro e ottanta, capelli brizzolati, barba incolta e privo di qualche dente davanti. Indossava pantaloni scuri, una maglietta color grigio chiaro e un borsello a tracolla.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto le testimonianze, le prime tracce e dato il via alle ricerche del soggetto. L’esame delle immagini hanno consentito ai militari di Pandino, con la collaborazione delle stazioni di Camisano, Castelleone e Montonine, e soprattutto del nucleo operativo e radiomobile, di riconoscere il rapinatore, ora attivamente ricercato.

AGGIORNAMENTO

Il rapinatore, un 45enne cremasco, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di venerdì dopo aver messo a segno un altro colpo a Bariano dove si era fatto consegnare 4mila euro dal cassiere della Popolare di Sondrio. A bloccarlo sono stati i militari di Caravaggio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti