Cronaca
Commenta

Erogasmet, sfida d’alta quota
al Palacremonesi arriva
la Pallacanestro Desio di coach Tritto

Sfida d’alta classifica per l’Erogasmet Crema che ospita al PalaCremonesi la Pallacanestro Desio, compagine seconda a pari merito con l’Urania Milano. La squadra guidata da Antonio Tritto ha perso per infortunio il proprio leader Matteo Marinò e da allora non è più riuscita a trovare la continuità necessaria per puntare alla promozione sfuggita nella semifinale playoff contro Costa Volpino l’anno scorso, alternando buone prestazioni a nette sconfitte. Il quintetto biancoverde è guidato in campo dall’esperto play Manuel Tosetti, arrivato a stagione in corso per sostituire Marinò mentre il reparto esterni è composto dai giovani Mirko Meregalli e Marco Torgano entrambi ottimi realizzatori come dimostrano le medie ampiamente in doppia cifra. Completano il quintetto i lunghi Marco Molteni e da Federico Arioli, giocatori non particolarmente fisici ma ottimi tecnicamente. Dalla panchina, coach Tritto può contare soprattutto sul cambio di ritmo portato in cabina di regia dal giovane Matteo Motta e sulla fisicità dell’altro nuovo arrivato, l’esterno Alessandro Gurioli.

Questa sfida rappresenta un punto di svolta per il campionato della squadra biancorossa. Dopo tre sconfitte consecutive, sarà importante per i ragazzi di coach Galli riconquistare i due punti per tornare in corsa per il secondo posto e per affrontare con fiducia il prossimo mese preparandosi al meglio al finale di stagione molto impegnativo da cui è attesa l’Erogasmet.

Alberto Zani

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti