Cronaca
Commenta

Non ha la patente,
usa sempre un falso
egiziano in carcere

I carabinieri di Bagnolo Cremasco hanno arrestato un 29enne egiziano, disoccupato, senza fissa dimora e con precedenti, in esecuzione di un ordine di carcerazione legato a una sentenza di condanna per falsità e guida senza patente (vicenda avvenuta proprio a Bagnolo nel febbraio 2008). L’uomo deve scontare quattro mesi e due settimane di reclusione per l’esibizione di una patente falsa ai militari. Era stato espulso da Lodi nel 2005. Non avendo il documento che abilita alla guida, ogni volta ne esibisce uno contraffatto. Nell’aprile del 2009 l’ultimo caso. Ora è in cella a Cremona.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti