Cronaca
Commenta

Elezioni, Capetti pronto a sostenere Agazzi
“La lista civica? Vedremo, mi prendo
quarantotto ore per decidere”

“Nel 2012 purtroppo, le politiche sociali vivranno un momento storico davvero difficile: per la prima volta diminuirà la spesa nazionale dei comuni destinata ai servizi sociali e socio-educativi”. Si apre così la relazione previsionale e programmatica 2012-2014, nella parte che interessa le deleghe dell’assessore Luciano Capetti.

SALVAGUARDATI I SERVIZI

Come è noto da tempo la fotografia delle politiche sociali comunali non è esaltante, una serie di concause hanno determinato e determineranno grandi difficoltà, tuttavia “abbiamo cercato di resistere il più possibile per salvaguardare i vari servizi” dice l’assessore Luciano Capetti, che spera di apportare qualche miglioramento in sede di dibattito in aula, anche se non sembra particolarmente convinto di riuscire a migliorare la situazione.

NON DIFENDERE IL PROPRIO ORTICELLO

Lo sforzo che è stato fatto in questi mesi è stato tanto, ma secondo l’assessore Capetti la cosa fondamentale per il futuro è quello di guardare a queste tematiche con una visione d’insieme: “È vero ci sono stati tagli a vari livelli ma noi – dice Capetti parlando anche come presidente di Comunità Sociale – dobbiamo cercare di dare risposte diverse rispetto a quelle tradizionali, senza guardare ognuno al proprio orticello”.

CAPETTI E LE ELEZIONI

In questi giorni non si può non parlare di elezioni amministrative, alla luce di tutto quello che si è detto nelle scorse settimane, sulle decisioni dell’UDC e su quelle personali di Luciano Capetti.

“Io ci sono – risponde Capetti – e questo fine settimana sarà decisivo”.

Capetti c’è, ma a fianco di chi e con chi?

“L’appoggio per Agazzi è sicuro – dice l’assessore – in quale forma lo vedremo proprio in questi giorni, sulla base degli incontri che si andranno a fare”.

Il riferimento è agli incontri di Capetti e di persone a lui vicine, che già nelle scorse settimane avevano fatto pensare alla volontà dell’assessore, di procedere alla costruzione di una lista autonoma, ma ora su questo punto l’assessore non vuole sbilanciarsi: “Lunedì saprete tutti qualcosa in più – conclude – ma la cosa certa è che non voglio abdicare e ci sarà il mio impegno, per far vincere il centrodestra”.

Ilario Grazioso

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti