Commenta

Travolta e schiacciata da un’auto
davanti all’ingresso dell’ospedale:
65enne di Bagnolo in prognosi riservata

Investita e schiacciata da una pesante Audi A6 mentre è ferma davanti all’ingresso dell’Ospedale Maggiore. Una donna, Giulia Valeria F., di 65 anni residente a Bagnolo Cremasco si trova ricoverata in prognosi riservata nel reparto di neurologia del nosocomio cittadino.

DINAMICA

Lo sconcertante episodio è accaduto intorno a mezzogiorno. La 65enne era nei pressi del colonnato antistante l’ingresso dell’ospedale, in attesa dell’arrivo del marito, quando è sopraggiunta una potente Audi A6. Alla guida del veicolo una donna di origine inglese da tempo residente in provincia di Brescia. Questa si stava recando con altri familiari in visita ad un parente. Il veicolo ha accostato, dopodiché gli occupanti sono scesi. Quando l’autista ha aperto il baule per recuperare un mazzo di fiori, l’automobile, probabilmente lasciata in posizione “neutral” (la folle delle auto con cambio automatico) per inerzia ha proseguito la propria corsa travolgendo la 65enne. La donna è finita sotto la scocca dell’auto, rimanendovi incastrata. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri di quartiere che hanno impedito ulteriori manovre inappropriate, fino al tempestivo intervento dei soccorsi. La vittima, liberata dai vigili del fuoco, è stata prima portata al pronto soccorso e poi, come detto, in neurologia. I rilievi sono stati condotti dagli agenti della Polizia Stradale di Crema.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti