Cronaca
Commenta

Data Zero cremasca per Van de Sfroos
il cantautore torna al San Domenico
il 15 marzo con il nuovo Tour 2012

Davide Van De Sfroos a Crema, per la quarta volta. Il poliedrico autore di Azzano di Mezzegra sceglie il Teatro San Domenico per le prove e la “data zero” del suo nuovo Tour 2012, che inizierà il 12 aprile alle 21. La prevendita dei biglietti inizia il 15 marzo presso la biglietteria del Teatro San Domenico, le filiali della Banca Cremasca Credito Cooperativo, il negozio Smoke 13 o direttamente online sul sito www.greenticket.com.

DAVIDE VAN DE SFROOS

Davide Bernasconi, in arte Van De Sfroos, è nato a Monza 47 anni fa ed è cresciuto sulle rive del lago di Como, tra paesaggi e sensazioni che  ricorrono con nostalgia anche nelle  sue canzoni. Le storie che racconta, chitarra alla mano, sono ricche di poesia e sonorità particolari grazie all’uso del dialetto tramezzino,  detto anche laghée, quasi un’altra lingua per evocare i luoghi che occupano un posto speciale nella sua vita. La sua scalata musicale inizia nel 1985 nei Potage, gruppo punk, mentre cinque anni dopo fonda i De Sfroos con cui inizia a scrivere le prime canzoni, pubblicate nel 1992 nella raccolta di registrazioni “Ciulandàri!”. La consacrazione del gruppo sulla scena musicale arriva con l’album Manicomi nel 1995; solo tre anni dopo i De Sfroos si sciolgono, ma Davide mantiene il nome d’arte e nel 1997 pubblica il primo libro di poesie intitolato “Perdonato dalle  Lucertole”. La carriera da solista sfocia in un nuovo album untutolato “Breva e Tivan” del 1999, anno in cui l’autore in erba riceve anche il Premio Tenco, nello stesso periodo nasce anche il mini-cd “Per una poma”, tre sole canzoni in cui De Sfroos riassume con ironia tre racconti biblici. Nel 2000 pubblica il poema epico-dialettale “Capitan Staff” ambientato sulle sponde del Lario, mentre nel 2001pubblica l’album “E sem partii” , che gli vale il disco d’oro e 50 mila copie vendute. Nel frattempo non smette mai di calcare i palchi di tutta Italia con centinaia di concerti all’anno, cui affianca la pubblicazione di altri due libri e di un nuovo album di inediti intitolato “Akudaduulza”, ma è l’ultimo lavoro “Pica!” a raggiungere nel 2008 il  traguardo di album più venduto , cui segue “Pass” l’anno successivo. A fine 2010 la notizia della partecipazione al Festival di Sanremo 2011con il brano Yanez che arriva sul podio della categoria Big; l’omonimo album uscirà un mese dopo.

 

l.g.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti