Politica
Commenta

“Genitori sempre” per Buttino sindaco
Lista civica per rappresentare
le istanze dei genitori separati

Buttino e gli esponenti della lista Genitori Sempre

 

Nell’agenda politica cremasca entra in scena una nuova aggregazione che sarà presente alle prossime elezioni di maggio: la lista civica “Genitori sempre” che esprime come candidato sindaco, Giuseppe Buttino.

INDIPENDENTI DAI PARTITI

Il candidato a sindaco di questa formazione che non è da ricondursi all’associazione che porta un nome simile, precisa come la lista si propone in maniera indipendente dagli schieramenti politici in campo, perseguendo obiettivi ambiziosi e non riconducibili solo alla città di Crema.
Molti dei candidati, si mettono in gioco per la prima volta, mentre per Giuseppe Buttino alle spalle la partecipazione alle passate elezioni amministrative, in una lista che sosteneva la coalizione di centrodestra.

RAPPRESENTANZA ISTITUZIONALE

“Vogliamo avere una rappresentanza istituzionale nel comune di Crema, per la salvaguardia dei diritti dei genitori separati dai figli”, questa in sintesi il progetto politico della lista civica, afferma Giuseppe Buttino, presente questo pomeriggio presso il palazzo della Provincia con una delegazione composta da Sara Barucca, Giovanni Andreassi, Massimo Guidone, Maria Teresa Molaschi, Carla Bendetti.

UN ANNO E MEZZO DI LAVORO

Una lista quella di Buttino, che nasce “da un anno e mezzo di presa di presa di coscienza da parte di noi genitori separati dai figli, perché in tutta la storia di separazione o divorzio, ciò che è messo in mezzo sono proprio i figli. Siamo convinti che anche con un papà e una mamma separati, il bambino può crescere bene – sostiene Buttino – ma ci deve essere un radicale cambiamento del diritto di famiglia”.

IN COMUNE PER INIZIARE UN CAMMINO
“Non appoggiamo nessuno e non vogliamo poltrone, ma – dice Buttino –, vogliamo avere una componente in consiglio comunale, perché di questi temi si possa parlare. Da qualche parte bisogna cominciare – afferma Buttino – e noi crediamo nelle istituzioni e vogliamo dare una scossa al sistema”.

TEMA CHE INTERESSA IL CREMASCO

La condizione di genitori separati con le annesse problematiche relative al rapporto con i figli è un tema che secondo i componenti della lista è molto sentito in città: “Il 20 – 25% della popolazione cremasca è interessata da questa problematica – conclude Buttino – che nei prossimi giorni intensificherà la raccolta delle firme per la presentazione della lista”.

Ilario Grazioso

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti