Politica
Commenta1

Lega Nord, altro ribaltone in vista
Il candidato sindaco sarà Torazzi?
“Francamente non ne so nulla”
taglia corto l’onorevole

Nella foto l’onorevole Torazzi con la collega Pastore

Alberto Torazzi candidato sindaco della Lega Nord. Lui, l’onorevole cremasco, dice di saperne nulla ma la voce sulla sua probabile candidatura gira insistemente negli ambienti vicini al Carroccio. E se così fosse si tratterebbe dell’ennesimo ribaltone interno.

“NON NE SO NULLA”

“Davvero – afferma il deputato -, comunicazioni dal Nazionale non ne ho ricevute. Ho parlato con Giorgetti venerdì scorso, ma solo a riguardo delle due candidature presentate da noi: quelle di Angelo Barbati e Walter Longhino. Francamente spero che il nostro candidato possa essere Barbati”. Ma a quanto pare non sarà così, tanto che lo stesso Torazzi ammette: “Con quanto successo a Piacenza, dove Bossi ha indicato in Polledri il nostro candidato sindaco non escludo che l’ipotesi di un deputato candidato anche a Crema possa essere concreta”. Resta il fatto che la Lega Nord sembra non avere ancora chiuso definitivamente il cerchio. Dopo la prima indicazione di Longhino, invalidata dal direttivo cremasco per questioni procedurali e l’investitura di Barbati messa nel congelatore ai piani alti, ecco farsi avanti l’ipotesi di una candidatura istituzionale che fa capo a Torazzi. “Non abbiate fretta nel fare nomi – chiosa Torazzi -, al momento opportuno emetteremo un comunicato”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti