Ultim'ora
Commenta

Casearia di Pandino:
in Provincia approvato
il progetto definitivo
Manutenzione straordinaria
e rimozione dell’eternit

Dalla provincia arriva il via libera definitivo, per il progetto relativo ai lavori di manutenzione straordinaria – rinnovo manti di copertura in lastre con fibro-cemento con amianto, presso la Scuola Casearia di Pandino, per una somma complessivamente stimata in 300mila euro.

GLI OBIETTIVI

È quanto contenuto nella delibera della giunta provinciale riunitasi lo scorso 21 febbraio, che attraverso questi lavori prevede di conseguire quali obiettivi fondamentali, l’eliminazione del problema ambientale – ecologico e l’eliminazione delle infiltrazioni, con il conseguente risparmio energetico.

LE CIFRE

La suddivisione della somma complessiva di 300mila euro (finanziata al 50% da contributo dello Stato ed al 50% con devoluzione di mutuo) è specificatamente riportata nel quadro economico dell’intervento, che può così sintetizzarsi: Tot. lavori 224.509,97 importo soggetto a ribasso; tot. sicurezza 15.310,03 importo non soggetto a ribasso; Iva 23% 55.158,60; spese tecniche 4.796,40; Autorità LL.PP. 225,00; Totale appalto 300.000,00.

MENSA

Resta ancora irrisolta, la questione relativa alla mensa del convitto, che continua ad essere ubicata all’interno del Castello Visconteo, nonostante ormai dal mese di settembre, i ragazzi alloggiano nella nuova struttura, adiacente l’edificio scolastico di via Bovis, con disagi sia per i convittori, che per il personale del convitto.

i. g.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti