Cronaca
Commenta

Ricettazione, obbligo
di dimora
per 38enne albanese

Obbligo di dimora nel comune di residenza e divieto di uscire di casa di notte. E’ la misura applicata dal tribunale di Crema su richiesta del pubblico ministero a un pregiudicato 38enne di origine albanese, disoccupato e accusato di ricettazione. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri di Camisano, che a dicembre erano intervenuti in una casa di Sergnano, per una perquisizione domiciliare che aveva permesso di scovare e sequestrare monili in oro di provenienza illecita. Parte del materiale era stato riconosciuto e riconsegnato al legittimo proprietario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti