Commenta

Truffa ai danni di stranieri,
arrestato commerciante 44enne
Deve scontare 4 anni e 5 mesi

Un commerciante di Caravaggio, C. G. B., 44enne, è stato arrestato dai carabinieri di Vailate per truffa, ricettazione e falsità in scrittura privata. L’uomo, che gestisce diverse attività economiche in provincia di Milano e Bergamo, deve scontare un residuo di pena di quattro anni e 5 mesi di reclusione per reati commessi tre anni nel cremasco e nel milanese. Arrestato in flagranza nell’ottobre del 2008, dopo che si era fatto consegnare somme di denaro da stranieri, a Rivolta d’Adda, dietro la promessa del rilascio di permessi di soggiorno, il 44enne è stato indagato per altri episodi accertati dai carabinieri di Pandino. Arrestato mentre si trovava in un ristorante e tradotto nel carcere di Cremona è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti