Cronaca
Commenta

Riduzione dei compensi
agli amministratori delle partecipate,
Offanengo dice no alla proposta
presentata dalla minoranza

Il consiglio comunale di Offanengo non accoglie la proposta contenuta nella mozione della minoranza Quelli che, inerente la riduzione dei compensi riconosciuti a sindaco e assessori. Dopo una lunga discussione, il consiglio comunale non ha ritenuto di accogliere la proposta, pur dando disposizione ai singoli assessori e consiglieri di agire secondo coscienza, così come è stata bocciata la richiesta del capogruppo Alex Corlazzoli rivolta all’amministrazione affinché si attivasse per ottenere una riduzione dei compensi degli amministratori delle società partecipate che vedono Offanengo fra i soci. “Così – commenta Corlazzoli -, si continua proteggere la ‘casta’ cremasca delle partecipate”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti