4 Commenti

Lega Nord, Longhino candidato sindaco
L’assemblea a larghissima maggioranza
sceglie il segretario cittadino

Walter Longhino è il candidato sindaco della Lega Nord. A stabilirlo i risultati dell’assemblea del Carroccio che si è conclusa nella tara serata di venerdì. La vittoria nella consultazione interna del segretario cittadino è stata netta: 21 i partecipanti, 15 i votanti, 11 le preferenze andate a Longhino, 1 al segretario provinciale Angelo Barbati e 3 le schede nulle. Risultano così confermate le indiscrezioni dei giorni scorsi che davano Longhino come papabile alla corsa che vale la poltrona di sindaco alle prossime elezioni amministrative.

Longhino, amministratore di lungo corso, ha ricoperto l’incarico di assessore al Bilancio nella giunta Bruttomesso subentrando a Cesare Giovinetti fino al momento della rottura della Lega Nord con la maggioranza. Ora il Carroccio comincerà a lavorare per allestire la squadra da affiancare al candidato sindaco. Dopo Stefania Bonaldi, candidata del centrosinistra e in attesa delle primarie del Pdl che si celebreranno l’11 marzo, quella di Longhino è la quarta candidatura uffiiciale: le altre sono quelle di Gianemilio Ardigò, in corsa per i Verdi e Alessandro Boldi del Movimento 5 Stelle

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • LAAR

    QUANDO IL GATTO NON C’E’ I TOPI BALLANO…AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHH

  • il barone di munchausen

    …l’agnallo sacrificale è stato scelto….serviva qualcuno da immolare e chiaramente non si poteva immolare il Barbati…tiremega al col a longhino…il resto frattaglie da gettare in pasto al popolo.

  • Alessandra

    Viva Longhino, il re del panino (break time docet)

  • Alessandro Carpani

    In bocca al lupo Walter! Ora su le maniche e via con la campagna elettorale!