Cronaca
Commenta

Trovato sotto l’effetto
di stupefacenti, in casa
droga e merce rubata

Con fare sospetto si aggirava nel piazzale della stazione di Crema. La polizia stradale è intervenuta, quando erano circa le 12,15 di ieri, e ha controllato il giovane, visibilmente in stato di alterazione. Il ragazzo, un 22enne di Cornegliano Laudense (Lodi), ha ammesso davanti agli agenti di aver assunto droga poco prima e di possedere altra sostanza in casa, dove i poliziotti hanno effettivamente trovato 10 grammi di hascisc, tre semi di marijuana e materiale per confezionare dosi, come un bilancino di precisione. Una perquisizione accurata ha però permesso al personale della Stradale cremasca, guidata dall’ispettore Mario Crotti, di scovare, nel garage, 14 cartoni contenenti materiali utensili nuovi e costosi, per un valore totale di circa 10 mila euro. Il 22enne (F.V.), messo alle strette, ha raccontato di aver utilizzato la propria dimora come magazzino per merce rubata da un amico. Per queste ragioni è scattata la denuncia: detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e ricettazione. Intanto proseguono le indagini della polizia stradale per fare ancora più chiarezza sulla refurtiva ritrovata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti