Cultura
Commenta

I giovani e la letteratura:
la marchigiana Palpacelli
vince il concorso del Fatf

Giulia Palpacelli, studentessa del liceo classico di Jesi e autrice del racconto: “Un’enorme tazza di fiducia”, si è aggiudicata la seconda edizione del concorso letterario indetto dal Franco Agostino Teatro Festival. Al secondo posto, a pari merito, il cremasco Simone Bombari e lo jesolano Mirko Doninelli. La cerimonia di premiazione si è svolta al teatro San Domenico, nel corso dell’appuntamento con Margherita Oggero organizzato dal Caffè Letterario.

A colpire particolarmente Oggero, lo stile narrativo della vincitrice, che ha saputo alternare tempi verbali capaci di dare una profondità quasi cinematografica al racconto ricorrendo al flash back.

Un plauso all’intera delegazione marchigiana che, accompagnata dalle insegnanti Valeria Leoni e Patrizia Fava, nonostante il maltempo ha raggiunto la città per le premiazioni. Sul palco anche i rappresentanti dei Soci Coop Mimma Benelli e Annamaria Piantelli.

La serata del Caffè Letterario è proseguita con l’intervista alla scrittrice torinese, condotta da Barbara Rocca. Al centro, il romanzo di Oggero: “L’ora di pietra”. Tutti gli interventi sono stati accompagnati dalle melodie del Quartetto a plettro Bellomo di Crema, composto da mandolini e chitarre.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti