Cronaca
Commenta2

Bus, accordo con la Provincia
Due nuove fermate: all’inizio di via Diaz
e in piazzale Rimembranze nell’area
dell’ex chiosco di benzina Agip

Via libera alla proposta Beretta. Al termine dell’incontro che si è tenuto questo pomeriggio fra la commissione tecnica della Provincia e lo staff dell’ufficio tecnico del Comune diretto dall’ingegnere capo Federico Galli, è stata sciolta la riserva sulla fermata degli autobus in via Diaz.

Simone Beretta

LE NOVITA’

Non cambia, dunque, il percorso dei bus extraurbani che dal Pergoletto e da via IV Novembre devono raggiungere piazzale Rimembranze. Deviazione che pare non piacere troppo ai pendolari cremaschi, nei giorni scorsi molto critici nei confronti del provvedimento tanto da voler investire della vicenda il difensore civico Giovanni Bravi. Le novità emerse dal tavolo tecnico sono sostanzialmente due e riguardano le zone di sosta individuate lungo il tragitto. Soppressa quella un tempo in essere davanti al Velodromo e non giudicata idonea una sua ricollocazione all’altezza della sede dell’Autonoma Artigiani Cremaschi, la prima fermata utile per gli utenti sarà proprio all’imbocco di via Diaz. La seconda, invece, è stata individuata in piazzale Rimembranze, all’altezza dello spiazzo un tempo occupato dal chiosco di benzina dell’Agip. E sarà lì che il Comune dovrà intervenire con qualche accorgimento per realizzare l’aiuola di sosta.

ASSESSORE SODDISFATTO

Al termine dell’incontro, l’assessore alla Viabilità Simone Beretta, particolarmente soddisfatto, ha commentato: “Alla fine in questa vicenda hanno prevalso buon senso e interesse generale. Una soluzione che porta vantaggi agli utenti del servizio come ai residenti della zona. Solo un piccolo rammarico: avrei preferito chiuderla. Ma si vede che doveva andare così”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti