Commenta

Weekend a teatro con il Piccolo Parellelo:
sabato sera in rosa con “Bella tutta!”,
e domenica in musica “Da Bach ai beatles”

Weekend intenso ed emozionante per il Piccolo Parallelo, che nell’ambito della programmazione 2012 di Teatri di Pianura propone due appuntamenti imperdibili: il primo è sabato sera ed è tutto in rosa, il secondo propone un nuovo modo di conoscere la musica e la sua storia.

SABATO 11 FEBBRAIO: “BELLA TUTTA! I MIEI GRASSI GIORNI FELICI”

Diete, trattamenti, palestra, e le uniche cose che si assottiliano sono l’autostima e il portafogli: Winnie Piz non ne può più: la ragazza più grassa del mondo decide di mettere fine ad anni di sensi di colpa e restrizioni alimentari, e dichiara guerra ai dogmi della società dell’immagine che la vuole snella e bella. Nasce così uno spettacolo che farà sorridere e riflettere, un appuntamento il programma sabato 11 febbraio alle 21.15 al Teatro Galilei di Romanengo. In “Bella tutta!” l’attrice Elena Guerini affronta il problema dati alla mano, e con pungente ironia sconfessa punto per punto gli elementi di quel sistema ideologico che ci impedisce di amarci per come siamo, dal martellamento mediatico alla nascita di vere e proprie industrie di bellezza pronte a confezionare corpi artefatti per accontentare un’estetica effimera. Il fallimento della dieta diventa così il pretesto per riconsiderare tutte le “torture” a fin di bene cui quotidianamente sottoponiamo il corpo, un “ordinario fascismo rosa” cui l’universo femminile sembra assuefatto. Elena Guerrini dà il meglio di sé in questa interpretazione gustosa e pungente, affiancata dalla regia di Virgilio Franceschi, i costumi di Agnes Esenyi, la scenografia di Martina Troiano, aggiungendo un altro tassello di qualità alla carriera artistico-teatrale. Dopo lo spettacolo l’attrice presenterà l’omonimo romanzo recentemente pubblicato. Per info e prenotazioni visitare il sito info@piccoloparallelo.net

DOMENICA 12 FEBBRAIO: “DA BACH AI BEATLES”

La storia della musica come non l’avete mai vista, o meglio, sentita. Domenica 12 febbraio alle pre15.30 il Maestro Marco Ravasio, concertista di fama internazionale, lancia una sfida a tutti gli amanti della musica: il teatro G.Galilei di Romanengo è pronto ad accogliere grandi e piccini per un viaggio nel nostro passato musicale saltando agilmente da un genere all’altro, il tutto condito con divertenti aneddoti sui più grandi musicisti della nostra storia. Si parte dall’austero Bach, per poi scivolare nella spensieratezza con Vivaldi e Mozart e riprendere i toni del sentimento romantico con Beethoven, cui si associano le vibranti note del blues e del rock. La storia della musica non è mai stata così coinvolgente, e Marco Ravasio farà del suo meglio per raccontarla in modo nuovo e ricco; dopo la brillante esibizione il Maestro e il suo inseparabile violoncello saranno a disposizione di tutti i presenti per esaudire richieste e curiosità.

Per info e prenotazioni visitare il sito info@piccoloparallelo.net

l.g.

© Riproduzione riservata
Commenti