Cronaca
Commenta

Infermiere di Milano al “112”:
«Un ragazzo conosciuto ieri sera
mi ha rubato il giubbotto»

Ha allertato i carabinieri di Crema, mentre stava ritornando in auto a Milano perché chiamato d’urgenza al lavoro. Un infermiere residente nel capoluogo lombardo ha segnalato al “112” di essere stato derubato del giubbotto da un giovane egiziano conosciuto la sera prima. I due si sono incontrati nella serata del 5 gennaio a Milano e sono rimasti insieme fino al mattino. Il giovane egiziano ha, poi, chiesto all’infermiere di dargli un passaggio a Crema. Giunto nel centro cittadino, il ragazzo ha preso il giubbotto dell’infermiere dal sedile posteriore e si è allontanato precipitosamente dall’autovettura. L’infermiere si è detto impossibilitato a recarsi personalmente in caserma perché chiamato urgentemente sul luogo di lavoro. I militari, tuttavia, lo hanno invitato a sporgere denuncia il prima possibile. Scattate comunque le indagini dei carabinieri per stabilire cosa sia realmente accaduto e quale sia l’identità del giovane responsabile, nonostante le scarse notizie fornite.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti